17 maggio 2010

Cervello teenager ipersensibile sorprese





Per questo amano rischi, si eccitano per esito positivo azione


(ANSA) - ROMA, 16 MAG - Alcol, droghe, guida spericolata: i teenager amano i rischi perche' il loro cervello e' ipersensibile alle sorprese.Secondo uno studio il cervello degli adolescenti si sovraeccita al pensiero di un possibile esito positivo e piacevole di un certo comportamento.
La ricerca sulla rivista Nature Neuroscience, sostiene che e' come se nel loro cervello i circuiti dell'appagamento e del piacere fossero piu' sensibili ai feedback positivi dall'esterno, specie se inattesi.

fonte: ansa.it
Ma tu immagina ora chi non si eccita al pensiero di un possibile esito positivo e piacevole di un certo comportamento?!!??!!??!!
Quante volte hai fatto qualche azione o comportamento che desideravi fare ardentemente senza avere in mente o sognare cosa ti avrebbe apportato di positivo?
Chi è il pazzo che sognando un esito positivo e piacevole come risultato di un determinato comportamento si deprime?!


Per chi conosce la teoria dei 4 bisogni di Robbins, non è per caso che i giovani si strafanno di alcool, droga o vita spericolata per soddisfare il bisogno di VARIETA' o quello di IMPORTANZA o UNIONE con il gruppo di appartenenza?


Un'altra "ricerca" nella quale si demanda la responsabilità al cervello e ci si dimentica della propria responsabilità nella gestione degli stati d'animo, dell'attivazione delle nostre risorse e del proprio operato nel perseguire la strada della felicità !

Nessun commento:

Libri per la tua crescita