26 giugno 2010

Il valore delle domande (1)


Ieri, durante una sessione di coaching con una persona che mi aveva richiesto un consulto per un problema fisico, è emerso un argomento molto interessante che voglio condividere con te in modo che tu ne possa trarre il maggior beneficio possibile.
In tutta la PNL viene dato ampio spazio al potere delle domande e all’importanza di porsi domande di un certo tipo, o meglio farsi domande di qualità, per ricevere risposte di qualità.
La persona a cui ho fatto coaching, vive senza porsi domande profonde: finchè c’è da chiedersi cosa gli và di fare questa sera o con chi vuol passare la serata, non ci sono resistenze, ma non si pone minimamente domande che riguardano il futuro e nemmeno quelle che gli permetterebbero di accedere ad uno stato più profondo di conoscenza di se.

Come puoi condurre una vita pienamente felice se non ti crei risposte che ti permettono di conoscere cosa ti serve  per essere felice, gioioso e grato di vivere?
E come puoi crearti tale risposte se non ponendoti le opportune domande?

Prenditi 5 minuti solo per te, dove nessuno ti può disturbare, armati di carta e penna  e scrivi tutto ciò che ti viene in mente alla domanda:

-"Ci sono domande che evito di farmi e che solo ponendomele, mi permetterebbero di raggiungere una connessione autentica con me stesso?"

-"Quali sono queste domande?"


Segue..................

Nessun commento:

Libri per la tua crescita