10 agosto 2010

La nebbia in strada e nella vita...................


Quando ti trovi alla guida in autostrada in mezzo alla nebbia fitta, la tua visuale diminuisce talmente tanto che  a volte sei senza possibilità di vedere la strada davanti a te, ad "un palmo dal naso"!

Ti è mai successo?


Questo solitamente porta le persone intelligenti a rallentare per salvaguardare la propria e altrui sicurezza.

La  conseguenza del rallentamento e  che ritardi l'arrivo a destinazione!

Tante persone  hanno una visuale ridotta nella loro vita per la nebbia che hanno accumulato e perdono la capacità di continuare a vedere la strada che vogliono o meglio, volevano percorrere.
Alla partenza hanno una meta, uno scopo, un obiettivo da raggiungere e si ritrovano, strada facendo, avvolti dalla nebbia di situazioni, eventi, persone, problemi, occasioni.

Pochi istanti bastano per sentirti nel caos.
Il caos, la confusione è uno stato emozionale da cui vorresti subito uscire perchè ti sei abituato a credere che si tratta di uno stato improduttivo e di sofferenza.

Ma dietro ogni sofferenza o meglio, in questo caso la confusione, si cela l'opportunità di vedere una parte di te nuova, una parte a cui poco prima non avresti pensato.

Ed ecco come per magia che quando intuisci la risposta, nel momento in cui meno te lo a la via, la strada che serve percorrere per affrontare e superare quel momento , la nebbia intorno si dissolve istantaneamente e tu puoi di nuovo accelerare la tua andatura apprezzando la bellezza del sole e della natura che c'è intorno a te!



E c'è sempre stata, anche quando la nebbia non ti permetteva di vederla!!!!

Quando trovi la chiarezza di pensiero, rispetto ai tuoi obiettivi, alle tue mete, ai risultati che vuoi ottenere nella tua vita, a ciò che vuoi vivere, allora tutto risplende.

A differenza della nebbia che è un fenomeno naturale e che non puoi controllare ma a cui puoi solo rispondere in maniera responsabile, la chiarezza è una scelta, è un abitudine, è qualche cosa che puoi coltivare in ogni momento della  tua vita per aumentare la gioia e la felicità.

Far chiarezza è un'abitudine e come ogni abitudine può essere appresa!




2 agosto 2010

Crisi si, crisi no.........ripresa si, ripresa no.....

Colgo l'occasione da un post scritto dal caro amico Giancarlo Iannelli nel suo blog il cui titolo è
Il lavoro oggi....è davvero crisi
per farti conoscere la mia opinione a riguardo di come può essere vissuta la crisi economica.

Ciò che ho scritto qualche giorno fà è l'introduzione di un ebook che stò per pubblicare  e che ha come obiettivo quello di renderti consapevole di quanto il tuo stato economico, il tuo successo finanziario, il tuo reddito, sia determinato dalle credenze limitanti alla ricchezza, che hai a livello subconscio.
Buona lettura!

COME AUMENTARE LE ENTRATE E VIVERE DA RICCO
Sempre più nell’ attuale periodo storico, molte persone stanno vivendo giorno dopo giorno la crisi economica in maniera drammatica.
Si recano al supermercato e sono costretti a rinunciare a certi prodotti perchè il loro stipendio non gli permette di comperare liberamente quello che vogliono; alcuni devono conteggiare quante volte uscire con gli amici e andare a cena fuori altrimenti non arrivano alla fine del mese; altri sono costretti a prendere prestiti per pagare l’assicurazione dell’auto perchè il loro stipendio è calato a causa della messa in mobilità!
Tutto ciò ha ridotto la loro spensieratezza. Il loro modo di vivere sereni e per molti, anche i rapporti familiari con marito/moglie, nonchè figli, si sono fatti pieni di tensione. Spesso fioccano scatti di rabbia e ira determinati da uno stato di costante pressione interna per la precarietà e la mancanza di sicurezza che avvertono dentro se stessi e che nella maggior parte dei casi evitano di comunicare all’esterno.
Per non parlare poi delle migliaia di persone che hanno perso in questi ultimi anni il posto di lavoro!
Ma esistono anche delle persone, purtroppo poche, che pensano che la crisi non esiste.
Anche se vedono una riduzione delle entrate e del potere di acquisto del loro reddito, continuano a credere con assoluta certezza che la crisi non esista e che si tratti solo di una contrazione dei consumi causata dalla paura, innescata dal costante bombardamento dei mass media sull’argomento.
Il credere questo, gli permette di vedere occasioni di business dove gli altri non ne vedono, opportunità di investimento dove le altre persone neanche lontanamente immaginano e inventare fonti di reddito passivo, là, dove gli altri pensano che non ci sia spazio.
E queste persone continuano costantemente ad andare a cena fuori quando vogliono, ad avere splendidi rapporti familiari, fare vacanze da sogno, vivere spensierati e permettersi di comperare anche l’oggetto di tendenza che è appena stato lanciato sul mercato.
Inutile dire che possono andare a comperare maglie e vestiti firmati e che quando li vedi per strada, riconosci subito la persona che può spendere in abiti di valore e questo a volte scatena anche un pò di invidia.
Ma perchè perdere tempo ad invidiarli, se puoi prenderli a modello per ottenere gli stessi risultati che ottengono loro?
La Programmazione Neurolinguistica (P.N.L.) così come la Psicologia del Cambiamento, afferma che se una persona è in grado di fare qualcosa, allora anche le altre persone sono in grado di farlo e ottenere gli stessi risultati se, e solo se, copiano e ricalcano le stesse strategie che utilizzano le prime, per ottenere il successo (negli affari, lavoro, vita di coppia, amicizia, ecc).
Trovi difficile crederlo?
Ci sono delle ricerche scientifiche che supportano e avvalorano queste affermazioni, ma ci sono anche i fatti.
.......continua........................................."

Se sei interessato a saperne di più o vuoi essere informato quando esce l'ebook, rimani aggiornato seguendo questo blog  . Per automatizzare la procedura puoi cliccare sul pulsante "segui" qui nella colonna alla tua desta.


Libri per la tua crescita