24 agosto 2011

Dal Blog KINESIOLOGIA PER TE:
LACCI KARMICI e LEGAMI: cosa sono?
http://ping.fm/rey38

......scoperte.........work in progress

Mentre scrivevo nuovo articolo su LACCI KARMICI E LEGAMI nel BLOG della KINESIOLOGIA
http://ping.fm/agpjZ
....... ne scopro altri 4 su di me che stanno ostacolando il mio AGIRE e il mio ESSERE rispetto ad un obiettivo !!!

SE VUOI APRIRTI ALLA VITA......

Puoi proteggerti o aprirti alla vita!
Se desideri ricevere una carezza devi essere aperto a rischiare uno schiaffo!
Se non vuoi rischiare.......significa che ciò che desideri non è ancora abbastanza importante per te !!!

IO sono simile a TE !!!

Non sono migliore di te! Non sono peggiore di te! Sono semplicemente me stesso! Entrambe siamo esattamente perfetti in funzione di un Equilibrio Divino!

Le sfide e i problemi..............STRUMENTO di CRESCITA

Qualche giorno fà all'interno del gruppo FB Omegacoach.it ( se  visiti la pagina Facebook e clicchi su "Mi PIACE" ci aiuti a diffondere la cultura del Benessere e del Miglioramento personale ) c'è stata una richiesta di Barbara che chiedeva se quando si inizia un percorso di MIGLIORAMENTO  o di CRESCITA PERSONALE, o quando semplicemente si inizia a vivere seguendo la filosofia del "CONOSCI TE STESSO" o dell'attitudine alle SOLUZIONI, può SUCCEDERE che si manifestino più AUTOSABOTAGGI !?

La risposta è assolutamente si!
Non è forse vero che quando si inizia una dieta, la maggior parte delle persone deve iniziare a utilizzare la forza di volontà per evitare di mangiare anche cibi a cui prima era indifferente?
Non è forse vero che quando qualcosa durante la giornata và storto, inizi a vedere qualsiasi contrattempo come un problema?



Questa è la risposta che ho fornito a Barbara sul gruppo di FB dove se non sei iscritto non la puoi vedere; ho creduto vantaggioso riportarla perchè potrebbe esserti utile per una comprensione più ampia del bellissimo viaggio chiamato VITA.


L'esame della Vita


"Ti ricordi quando andavi a scuola o all' Università ?
Tu frequenti, apprendi nuove conoscenze, studi e poi il professore per verificare se hai appreso, ti sottopone ad una verifica o ad una prova: compito scritto o colloquio!
Pensa per un attimo alla prova orale: se tu hai piena competenza e padronanza della materia o degli argomenti perchè hai studiato e hai integrato in te la conoscenza, la tua interrogazione inizierà alla grande e il professore dopo 2 domande, è soddisfatto e ti mette un bel 9 !!! :))))
Se invece non hai studiato abbastanza, non hai integrato conoscenza ed esperienza dentro di te, il tuo inizio colloquio è titubante, ci sono pause e probabilmente il modo di esporlo anche un pò confusionario; questo porta il docente a cercare di sondare più a fondo per verificare se hai veramente compreso.
Inizia a farti domande su domande finchè non è soddisfatto e ha capito fino a dove sei arrivata a comprendere.

Nella vita è la stessa cosa: le sfide, i problemi, i rallentamenti sono le tue verifiche da parte di quel docente che si chiama Vita !
Ti sottopone continuamente a verifiche come mezzo per testare quanto il tuo Essere sia evoluto rispetto alle nuove informazioni che hai acquisito.
E se proprio vuole verificare fino in fondo la tua preparazione, aumenta le sfide per poterti assegnare un bel 10 invece di darti solamente 8 !!! :))))))) (Vedi quanto ci vuole bene !!!!)

Se invece non hai finito di comprendere, capire fare esperienza di un nuovo livello di te stessa, allora ti assegnerà l'insufficenza e ripeterà nuovamente la prova in un altro momento!
Lo fà perchè crede in te e che tu possa Essere molto di più !!!!

Per risponderti in 2 righe :))))))))))
si i sabotaggi possono aumentare quando non hai ancora compreso fino in fondo o non sei arrivata alla credenza madre che genera tutte le altre associate alla situazione!"

11 agosto 2011

Stelle cadenti, notte di San Lorenzo, desideri e speranze !!!!



Questa mattina in vari post su Facebook, si legge che molte persone non hanno visto ieri sera le stelle cadenti !
Molte sono amareggiate per l'impossibilità di esprimere desideri, come se i desideri vengano esauditi solo se testimoniati dal cadere di una stella !!! :)
Per molte persone i due momenti dell'anno in cui esprimere desideri sono la notte di San Lorenzo e quella dell'ultimo giorno dell'anno, San Silvestro.

Ma la cosa che le differenzia è che mentre l'ultimo dell'anno vengono fatti buoni propositi ed enunciati desideri per l'anno a venire, la notte delle stelle cadenti vengono espressi desideri solo se si è testimoni del passaggio di "una stella cadente"!
Sai chi fà questo?

Chi ancora non è soddisfatto o realizzato della propria vita e insicuro su come ottenere quello che vorrebbe ottenere!
Alcuni cercano la stabilità di una relazione, altri l'arrivo dell'anima gemella, altri un figlio che tarda ad arrivare, altri ancora desiderano più soldi, chi la macchina nuova, chi maggior salute, chi relazioni appaganti, chi una vita felice!
Ognuno ha da "chiedere" quello che al momento gli manca!

Le persone che sono soddisfatte della propria vita, chiedono ed esprimono desideri tutto l'anno, ma a differenza degli altri, chiedono a se stessi di soddisfare quei desideri, perchè hanno compreso che l'unico modo per soddisfarli è prendersi la responsabilità dei propri RISULTATI e agire di conseguenza senza aspettare che il soddisfacimento arrivi come per magia dall'esterno o da qualcun altro!!!


Quindi primo passo:
RICONOSCI ciò che ti manca o che non è come vorresti e assumiti la RESPONSABILITA' di agire come sai dovresti agire!!!


La miglior stella cadente è quella che lascia cadere le tue paure, le tue limitazione, i tuoi condizionamenti e ti permette di agire per come sei veramente in direzione dei tuoi desideri più profondi!!!!


9 agosto 2011

Vuoi aiutare le persone a stare meglio?

Vuoi aiutare le persone a stare meglio?
Aiutale a vedere come potrebbe essere la loro vita !!!!!
Finchè sono occupate a guardare come è al momento o come è stata in passato, rimangono bloccate nello stato di insoddisfazione (oppure frustrazione, mancata realizzazione, rabbia, colpa, paura) in cui già sono !!!

5 agosto 2011

Le persone che migliorano la loro esistenza ci riescono perché SCELGONO di ......

Le persone che migliorano la loro esistenza, in qualunque aspetto di essa, ci riescono perché SCELGONO di non nascondersi dietro alla gonna di mamma "SCUSA".
Più scuse crei e più rimani esattamente dove sei a contemplare ciò che vuoi o vorresti ma senza fare niente per ottenerlo!
Prova a lasciare le scuse agli altri e datti il permesso di essere veramente te stesso!
Buon pomeriggio!!! :)))))

Quando HO SCELTO di ESSERE MENO di quello che potrei ESSERE ?

Se ancora sei li a "sopportare" di non essere al meglio che puoi essere e di non vivere la vita che davvero vorresti vivere, fatti una sola domanda e permetti a te stesso di attendere la risposta:

-Quando HO SCELTO, attraverso la mia mente consapevole o non consapevole, di ESSERE MENO di quello che potrei ESSERE ?

4 agosto 2011

In Natura ciò che è prezioso è custodito in profondità!

In Natura ciò che è prezioso è custodito in profondità!
Pensa ai diamanti e al petrolio!!!
Nello stesso modo  nella nostra vita ciò che conta è nella nostra profondità, nella profondità dell'anima!
Tutto ciò che è esterno serve unicamente per riconnetterci a ciò che c'è in profondità!

3 agosto 2011

Diventano importanti quando....

La maggior parte delle persone percepisce l'importanza dei rapporti, delle emozioni, di ciò che possiede, della salute, della vita....solo quando li stà già perdendo!!!
Cambia strategia!!!

Quali sono i tuoi strumenti ? Un pianoforte? Una chitarra? La conoscenza?


Ognuno di noi nella propria vita possiede e acquisisce continuamente giorno dopo giorno, strumenti!
A volte sono strumenti esterni a noi (il forno, l'auto, le sedie, le scarpe, la conoscenza) a volte sono strumenti interni (conoscenze ed esperienze).


Ma lo sappiamo che uno strumento è solo uno strumento e possiamo utilizzarlo in modi diversi!

C'è chi ha in casa uno strumento musicale che gli fà arredamento in salotto e chi oltre possedere lo strumento, acquisisce quella conoscenza e competenza che gli permette di suonarci una bellissima melodia!

E tu nella tua vita, hai il pianoforte o suoni ogni giorno quella bellissima melodia che fà la differenza per te e per gli altri?


Spesso incontro persone che frequentano corsi di formazioni per migliorare se stesse, per migliorare professionalmente, per migliorare la vita privata e poi............a distanza di tempo sono ancora dove sono, con simili problemi e difficoltà nel vivere ogni giorno!

La teoria è importante tanto quanto l'AZIONE !
Nel mondo materiale ogni cosa che vedi o puoi toccare e anche ascoltare, è il risultato di un'azione.


A volte l'azione è fare materialmente qualcosa a volte l'azione è non fare nessuna azione!

Ma dietro a ciò che ci fa mettere in azione ci sono pensieri, ragionamenti e valutazioni consapevoli e inconsapevoli di quello che abbiamo appreso, degli strumenti a nostra disposizione.

Ogni strumento a nuova disposizione ci permette di modificare e avere nuove opportunità per mettere in campo azioni diverse!
Questo è il motivo in cui in una società basata sull'attenzione a ciò che non và, basata sull'errore, basata sulla paura del fallimento, basata sulla paura di essere se stessi, è così importante automigliorarsi e comprendere schemi e abitudini di pensiero di persone che non recitano il ruolo di felici, ma SONO FELICI!
Esserlo come ho scritto pochi giorni fa in una nota su Facebook è una SCELTA (se vuoi puoi leggerlo cliccando quì).

Anche questa mattina ho avuto conferma di un amico che ha speso oltre 4000 euro in un corso di formazione ma non stà applicando tutte le conoscenze apprese!
A che serve  avere più conoscenze se poi non le si mettono in paratica?
Sai che molte volte questo aumenta la frustrazione perchè ora sai che hai gli strumenti per fare quello che sai dover fare, ma continui a rinunciare rimanendo nella stessa situazione stressante!!!!

Vuoi suonare lo strumento musicale o vuoi solamente averlo per esposizione?

Prima di concludere voglio segnalarti un evento che ti permetterà di verificare su campo quanto ti metti in AZIONE al di là di tutto ciò che ti racconti o ti dici mentalmente!
E' un corso che dura 4 giorni ed è esclusivo perchè è "on the road"!


Si chiama IL CAMMINO DI FRANCESCO ed è organizzato da Piercarlo Romeo un'ottimo professionista, un grande Coach e Formatore ma anche l'amico che tutti vorrebbero avere.

“Il Cammino di Francesco” vuole essere un “COACHING ON THE ROAD” … lavoreremo su tanti aspetti della nostra persona, in un’aula chiamata MADRE NATURA … e chiamati continuamente all’AZIONE!
Sì … perchè impareremo a camminare camminando … così come accade nella vita di tutti noi …IMPARIAMO A VIVERE VIVENDO! Non esiste un “corso di vita pre-nascita” … un corso che ti insegna a vivere prima di vivere! Isolarsi dalla vita per imparare a vivere è sempre e comunque un modo di vivere, di SCEGLIERE come impiegare il proprio tempo che costituisce appunto la nostra vita!
Impara a camminare camminando … impara a vivere vivendo … impara a gioire e a vivere camminando sul TUO CAMMINO!
Se vuoi saperne di più clicca quì!
 

Libri per la tua crescita