Coaching

da "AUTOSABOTAGGI? NO GRAZIE!" 



Quante volte hai provato a fare una dieta, smettere di fumare, fare attività fisica senza riuscire a mantenere nel tempo questa nuova abitudine?



Volevi vederti con 5 kg in meno, al mare ti saresti sentita più a tuo agio, avresti potuto di nuovo indossare quei pantaloni che ti piacciono tanto!
E che dire quando ti saresti sentito/a dire:-Sei dimagrito/a, stai davvero bene! oppure :- Sei davvero in splendida forma!

Come mai non hai continuato o come a volte succede, non hai neanche iniziato?
Cosa ti ha SABOTATO nell'ottenere qualcosa di così gradevole per te?

Ognuno di noi quotidianamente si impedisce di ottenere qualche cosa che gli crea piacere!
Si ho scritto volutamente SI IMPEDISCE!

Lo facciamo in maniera molto semplice e del tutto inconsapevole perchè la parte che crea e gestisce l'AUTOSABOTAGGIO, e la tua mente subconscia!


da "AUTOSABOTAGGI? NO GRAZIE!"

Caro Giuseppe in questo caso la forza di volontà non c'entra nulla e quindi non ti risponderò con la solita retorica.
Perchè la forza di volontà alcune volte non è sufficiente? Come mai non lo è nel lungo periodo?

Gli AUTOSABOTAGGI si pongono in essere quando a livello subconscio abbiamo una programmazione che è diversa o contraria a quello che consciamente ci siamo preposti o abbiamo fissato come obiettivo!

Cosa accade?
E' come avere 2 brani musicali che suonano contemporaneamente: uno dura qualche tempo ed è quello che suona sulla tua mente consapevole, che risuona sulla tua forza di volontà, sul livello del "voglio questo, desidero questo".
L'altro brano dura tutta la vita.
Immagina: cosa accade quando il primo brano termina?..........................
nelle tua mente rimane la musica di quello che ti dici a livello profondo, nella tua identità, nella tua immagine di te, le tue credenze!

Se tu ti sei posto delle mete contrarie a tutto questo o in qualche modo in competizione con ciò, quando la forza di volontà inizia a scemare, quando la motivazione scende, ecco che ti SABOTI e torni a fare ed essere quello di sempre!

Le difficoltà "avvengono " per insegnarti qualcosa di te. Ogni prova è una lezione, piccola o grande che sia, che ti fa comprendere e migliorare!

Prova a chiederti:-"Cosa c'è di buono in questa difficoltà?"
"Cosa posso imparare da questo rallentamento che, potrebbe servirmi in futuro?"
Concentrati su questo e non passare ad altro fino a che la tua mente non ha trovato risposte valide e che senti vere!

Attraverso il corso "AUTOSABOTAGGI? NO GRAZIE!" si apprendono strumenti per individuare la programmazione subconscia e utilizzando strumenti pratici della Kinesiologia, del Coaching e dello sviluppo personale, si "accordano" tutti i livelli della mente conscia e subconscia in funzione di un obiettivo o di un risultato .

Nessun commento:

Libri per la tua crescita